MPS tra capitale, referendum e bail in

MPS, cambio al vertice e aumento di capitale In MPS un’assemblea straordinaria passata, prima, dal toto quorum e, poi, da ben 900 interventi. Con una soglia appena al 23% l’unico dato certo è che l’aumento di capitale s’ha da fare. Nel balletto delle poltrone, invece, c’è il ricambio alla presidenza …

Continua a leggere »

Banche, tutti contro le norme di Basilea 4

Levata di scudi contro Basilea per patrimonializzazione banche E’ proprio il caso di parlare di globalizzazione. Sì perché tutto il mondo bancario, da una parte all’altra dell’emisfero, ha alzato gli scudi contro Basilea 4. Ciò che più preoccupa è l’irrigidimento delle regole sullo stato di patrimonializzazione. Di certo non c’è …

Continua a leggere »

APE, la riforma pensionistica a tempo

L’APE durerà due anni prorogabili in base ai risultati ottenuti L’Anticipo pensionistico, noto come APE, è il nuovo progetto che consentirà dal 2017, a chi ha compiuto 63 anni, di andare in pensione. In anticipo appunto. La norma varata è sperimentale, durerà appena due anni prorogabile sulla base dei risultati …

Continua a leggere »

BCC, Gruppo unico o no? Futuro incerto

Il processo di autoriforma delle BCC procede a rilento. Se per le Popolari la strada è segnata, per le Banche di Credito Cooperativo la parola fine sembra ancora lontana dall’essere pronunciata. E sconosciuta rimane la loro organizzazione: parleremo di gruppo o gruppi di BCC. All’inizio la Riforma sembrava andare verso …

Continua a leggere »

Bilancio UE, quel veto italiano

Stop al Bilancio, in polemica con la manovra finanziaria? L’aveva annunciato e l’ha fatto: l’Italia si è astenuta al momento della votazione di Bilancio comunitario. Per la prima volta. Nonostante si sia raggiunto l’accordo sull’incremento dell’11,3% delle risorse per migrazione e sicurezza, l’Italia ha comunque posto il veto sul pacchetto completo di …

Continua a leggere »