Banche, lo scenario post referendum

I mercati non soffrono, ma le banche vanno giù La vittoria del no al referendum non ha spaventato i mercati. Le borse chiudono in attivo, tranne Milano che cede lo 0,21%. Un dato irrisorio di questi tempi. Ma quello che preoccupa sono le banche. Che come ci si aspettava, vanno …

Continua a leggere »

Contratto statali rinnovato dopo sette anni

Sindacati e Governo trovano l’accordo sul contratto degli statali Dopo sette anni i lavoratori del pubblico impiego ottengono il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Soddisfatti anche i sindacati. Al tavolo della trattiva c’erano il ministro della Funzione pubblica, Marianna Madia, i leader di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, …

Continua a leggere »

FEDERCASSE, della serie “o la va o la spacca”

Dead line di Federcasse fissata al 20 dicembre. All’interno di Federcasse, con il mancato accordo sull’autoriforma delle BCC, le frizioni interne salgono alle stelle. E il presidente Alessandro Azzi ha già dichiarato “senza accordo, dimissioni entro dicembre”. E neanche troppo velatamente, la colpa sarebbe da additarsi ai numeri uno di …

Continua a leggere »

MPS, buona la prima. Ora ricapitalizzazione

Per il Monte dei Paschi una settimana di fuoco MPS, buona la prima. Il primo passaggio chiave nella corsa al salvataggio è andato a buon fine. La conversione volontaria dei bond subordinati ha portato in cassa il miliardo sperato. Ergo, ora servono quattro miliardi di ricapitalizzazione. In appena cinque giorni …

Continua a leggere »